TRY OR TRIAL - Laboratorio creativo di Arti Visive

condotto da Simone Tacconelli

2021

per il progetto VOCI 2021/1961 Il Processo Eichmann

TRY OR TRIAL - Laboratorio creativo di Arti Visive

Il Laboratorio creativo di Arti Visive, utilizzando gli strumenti della fotografia, del collage, della grafica, ha lo scopo di scrivere e ideare progetti artistici per la realizzazione dell’installazione finale del progetto VOCI, per il 25 aprile 2021. Il progetto selezionato verrà poi realizzato dalla scenografa Irene Ferrari e dal suo team.

Durante le ore di laboratorio si porranno le basi per sviluppare un metodo di ricerca personale e successivamente la messa a punto del proprio progetto visivo.

Il laboratorio si articolerà in momenti di incontro frontale su piattaforma e in momenti di condivisione di materiali e suggestioni su classe virtuale.



Date in agenda

mercoledì 03 feb

Laboratorio creativo di Arti Visive

Luogo_online

Orario_17:00

mercoledì 10 feb

Laboratorio creativo di Arti Visive

Luogo_online

Orario_17:00

Date passate

mercoledì 27 gen

Laboratorio creativo di Arti Visive

Luogo_online

Orario_17:00

mercoledì 20 gen

Laboratorio creativo di Arti Visive

Luogo_online

Orario_17:00

mercoledì 13 gen

Laboratorio creativo di Arti Visive

Luogo_online

Orario_17:00

Maggiori informazioni

Il progetto è realizzato da Teatro del Pratello, Istituto Parri, Associazione Melograno, Conservatorio G.B. Martini, MAMbo, Radio Città Fujiko, in collaborazione con Biblioteca J.L. Borges del Comune di Bologna e Auser Bologna.Il progetto fa parte del progetto LAICI TEATRI, cofinanziato dall’Unione Europea-Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020.

#ponmetroBO

Modalità

Il calendario degli appuntamenti in collegamento da remoto su piattaforma MEET:


13 gennaio ore 17- 18:30

20 gennaio ore 17- 18:30

27 gennaio ore 17- 18:30

3 febbraio ore 17- 18:30

10 febbraio ore 17- 18:30


Il laboratorio è riservato a 5 partecipanti selezionati sulla base di competenze ed esperienze pregresse e interesse per i temi trattati.


Per iscrizioni teatrodelpratello@gmail.com inviando brevissima lettera motivazionale.