Teatro del Pratello

Cooperativa sociale che cura progetti teatrali e culturali

Attività teatrali con giovani e adulti detenuti

La cooperativa prende il suo nome da via del Pratello, dove ha sede e dove si trova l’Istituto Penale Minorile di Bologna, all’interno del quale opera con progetti teatrali dalla fine degli anni ‘90. Ha per scopo fondamentale la promozione e l’integrazione delle persone anche nei contesti sociali più difficili e persegue le sue finalità attraverso il teatro, la scrittura, la danza e tutte le forme di espressione creativa.

Con la direzione di Paolo Billi cura progetti principalmente nei seguenti ambiti: teatro carcere, teatro civile, teatro comunità.

Rassegne e produzioni teatrali

Formazione teatrale

Formazione sperimentale per operatori di teatro carcere Patascuola

Formazione sperimentale per operatori di teatro carcere

Il progetto sperimentale di formazione Patascuola, avviato nel 2017, è rivolto ad operatori teatrali, operatori della giustizia, educatori ed insegnanti, che desiderano affrontare una formazione tecnica e artistica per operare in carcere con progetti teatrali. Diviso in tre moduli dedicati ai fondamenti del fare teatro in carcere - l’ascolto, il silenzio, lo sguardo - il progetto è diretto da Paolo Billi e si avvale delle docenze di operatori interni e delle consulenze di esperti di diverse discipline.

Progetto completo
Corsi settimanali e laboratori Corsi

Workshop, corsi ed attività laboratoriali e formative

Il Teatro del Pratello propone corsi settimanali e workshop intensivi di discipline del movimento, tra le quali tessuti aerei, teatro danza, Spacial Dynamics®, danza di comunità. Ospita inoltre, presso lo spazio PraT, attività formative per insegnanti ed educatori, laboratori per adulti e bambini, anche in collaborazione con artisti o con associazioni del territorio. Nell’ambito di progetti specifici offre laboratori teatrali e di scrittura creativa intergenerazionali, gratuiti ed aperti a tutti.

Attività dello Spazio PraT