Il gran lupo cattivo. Antisemitismo italiano 1938-2018

Una performance in via Finzi con accesso alle Sinagoghe di Bologna

2018

Il 25 aprile 2018 l'evento che conclude il progetto VOCI 2018/1938 La legislazione razzista in Italia dopo l'abrogazione

Una riflessione sulla permanenza del pregiudizio contro gli ebrei dopo l’abrogazione formale della legislazione razzista promulgata 80 anni fa conclude il progetto di educazione permanente VOCI 2018/1938. Una performance con la partecipazione di minori e giovani adulti in carico ai Servizi di giustizia Minorile e cittadini di ogni età e provenienza. Regia di Paolo Billi, musiche degli studenti della Scuola di Musica Applicata diretta dal M° Aurelio Zarrelli, Conservatorio G.B. Martini di Bologna: Giorgio Alfarano, Sergio Bachelet, Nicola Balestri, Daniele D’Alessandro, Marco Fiorni, Valentina Giannetta, Lorenzo Marra, Sebastiano Rossi, Aurelio Zarrelli

clarinetto: Daniele D’Alessandro

violino: Ilaria Coratti

visual project Manuela Tommarelli, Simone Tacconelli

movimenti a cura di Botteghe Moliere


Galleria

Date passate

mercoledì 25 apr

Il gran lupo cattivo

Luogo_via Finzi

Orario_16:30

Maggiori informazioni

L'evento è realizzato da Teatro del Pratello, Istituto per la Storia e le Memorie del 99 Parri, Università Primo Levi, Conservatorio G.B. Martini, in collaborazione con la  Comunità Ebraica di Bologna. VOCI è un progetto di educazione permanente sostenuto da Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Regione Emilia Romagna-Assemblea Legislativa e fa parte del programma annuale in Convenzione tra Comune di Bologna Settore Cultura e Teatro del Pratello.

La performance conclude il progetto VOCI 2018/1938


Direzione Paolo Billi e Luca Alessandrini

Laboratori di storia Luca Alessandrini

Laboratorio di scrittura Filippo Milani e Viviana Santoro

Laboratorio di musica Aurelio Zarrelli

Laboratorio di scenografia Irene Ferrari e Federica Bani

con la partecipazione di minori e giovani adulti in carico ai Servizi di giustizia Minorile, studenti del liceo Sabin e del Liceo Artistico Arcangeli di Bologna e dei senior dell’Università Primo Levi


Biglietti e prenotazioni

La performance è gratuita. Ingressi scaglionati ogni 15 minuti per gruppi di 35 persone. Dalle ore 15 saranno in distribuzione in via Finzi i pass per l'ingresso fino a esaurimento (max 2 a testa)