Esperimento di teatro alla Dozza

con le attrici detenute della sezione femminile della casa circondariale di bologna

Teatro, movimento, scrittura

Esperimento di teatro alla Dozza

Dal 2008 è in corso presso la Casa circondariale di Bologna il progetto Esperimento di teatro alla Dozza, che coinvolge oggi le detenute della Sezione Femminile della Casa Circondariale di Bologna in laboratori di teatro, scrittura, danza, e nella produzione di spettacoli, presentati all’interno della Casa Circondariale.

Il progetto si inserisce nel più ampio progetto del Coordinamento Teatro Carcere che ogni triennio è dedicato ad una tematica specifica, comune a tutti i progetti di teatro Carcere nella regione: La Gerusalemme Liberata nel 2014-2015, Le Patafisiche nel 2016-2017 e Padri e figli nel 2018-2019.

Maggiori informazioni

Il progetto rientra tra le attività in convenzione con il Comune di Bologna/Settore Cultura ed è sostenuto dal Coordinamento Teatro carcere attraverso i fondi regionali della L.13.

Download